Lavorare e studiare nella mia università/facoltà è impossibile (bugia o verità?)

Oggi voglio smontare una convinzione errata che vedo continuamente sempre più studenti lavoratori avere nella propria testa, ovvero:

“Lavorare e studiare nella mia università/facoltà è impossibile”

Sei pronto a rimettere in discussione tutto quello a cui hai creduto fino ad ora?

Il primo ostacolo di chi fa studio e lavoro contemporaneamente: le convinzioni errate limitanti

Vedi, una cosa veramente importante nella vita (e nell’ottenimento dei risultati), è non avere convinzioni errate.

Le convinzioni è l’inizio da cui parte tutto.

La genesi.

Tu hai delle convizioni errate, e allora la tua mentalità ne risentirà, il tuo comportamento ne risentirà, le tue azioni ne risentiranno e anche i tuoi risultati.

Uno dei nostri maestri, Roberto Re, Autore dei Bestseller “Leader di te stesso“, “Cambiare senza paura” e molti altri, ci ha insegnato lo schemino che trovi qui sotto:

Convinzioni>>Mentalità>>Comportamento>>Azioni>>Risultati

Quindi, come vedi, ti basta avere anche solo una convinzione errata per ottenere risultati NON soddisfacenti.

Ed il fatto che gli studenti lavoratori mi dicono:

“lo so che conciliare studio e lavoro è possibile…ma nella mia facoltà, nella mia Università”

Mi fa capire che hanno radicate nella mente delle convizioni errate limitanti che li bloccano verso risultati straordinari che potrebbero ottenere.

Il vero motivo per cui “lavorare e studiare nella mia università/facoltà è impossibile” è una cazzata colossale

È giusto che io sia schietto e sincero con te.

Devi convincerti che frasi come  studiare e lavorare è impossibile”, oppure “lo so che è possibile fare studio e lavoro insieme, ma nella mia università, nella mia facoltà..”

sono tutte cazzate perchè gli studenti universitari e nello specifico gli studenti lavoratori, giocano tutti lo stesso gioco.

Te lo ripeto:

Tutti gli studenti lavoratori giocano allo stesso gioco

Te la spiego più semplice possibile.

A prescindere da dove studi e cosa studi, tu fai parte di un sistema che è governato da delle regole, e queste regole vanno intanto conosciute, dopodichè va imparato come sfruttare queste regole a proprio vantaggio per laurearsi velocemente e con voti alti.

Punto.

Il gioco è tutto qui.

conciliare studio lavoro vita privata

Perché allora tutti gli studenti lavoratori pensano che la propria situazione sia diversa e specifica dalle altre?

Perché l’essere umano è fatto così: ama sentirsi speciale.

Allora per qualsiasi cosa che inizia ad imparare e scoprire inizia a pensare cose del tipo:

“si però nel mio caso specifico…”

“eh…secondo me…”

“ok, ci credo che è possibile…però nel mio caso…”

Come vedi, queste sono tutte convinzioni bloccanti e limitanti.

E me ne vengono ripetute in quantità spropositata ogni giorno.

Quando io ti spiego dei sistemi di gestione del tempo (cioè di pianificazione, organizzazione e produttivitià), quando io ti spiego come gestire le relazioni in modo efficace o come gestire lo studio (quindi come preparare due o più esami contemporaneamente), la prima cosa che mi viene detta è:

“si però questo è possibile forse per altri…nella mia situazione…”

E lo sai perché lo dicono?

Lo dicono semplicemente perchè loro non ci stanno riuscendo.

E dato che non ci stanno riuscendo, pensano che il motivo è perchè è impossibile.

Non perchè gli mancano delle informazioni.

Sia mai!

conciliare studio lavoro vita privata

La presunzione nascosta dietro a frasi come “studiare e lavorare è possibile, ma nella mia Università/Facoltà…”

Se ci pensi, sotto frasi del genere si nasconde una presunzione allucinante (e queste stesse persone poi mi parlano di umiltà).

L’umiltà non è avere soldi e dire che si è poveri, oppure essere bravi e dire che si è scarsi.

La verità, diciamo le cose come stanno, è che molti studenti universitari soprattutto lavoratori, per forza di cose sono stati educati a non essere umili da questo punto di vista, cioè non accettare il fatto che un’altra persona ne può sapere più di loro e non accettare che in quello che stanno facendo c’è qualcuno che già ha fatto quella loro stessa strada e può insegnargli quali sono i passi.

conciliare studio lavoro vita privata

E soprattutto oltre ad essere una cosa veramente presuntuosa è anche un atto stupido, perchè tu presumi di sapere e presumendo di sapere, guarda un po’, sbagli.

Oppure magari indovini ma non lo sai.

Al contrario avere già le informazioni giuste ti permette di accelerare il tuo percorso.

Quello che ti voglio dire oggi è che laurearsi lavorando è possibile in ogni facoltà.

Perchè lo affermo con così tanta convinzione?

Perchè tutti gli studenti universitari giocano allo stesso gioco.

Se studi e lavori stai giocando allo stesso gioco di tutti gli altri (leggi sotto e scopri qual è)

Il gioco è preparare più esami possibili e superarli col voto più alto possibile.

Che tu studi Ingegneria, Medicina, Economia, Giurisprudenza, Biologia, ovviamente stai giocando allo stesso gioco.

Non è che lo studente di Medicina non deve preparare esami mentre quello di Ingegneria si.

Ok cambia la tipologia di esame, ma non cambia il gioco a cui stanno giocando.

Seguimi.

L’obiettivo è sempre superare più esami possibili col voto più alto possibile ad ogni sessione e superarli a prima volta, e soprattutto per lo studente lavoratore oltre questo aspetto qui c’è anche l’aspetto di farlo riuscendo a conciliare lo studio con il lavoro e la vita privata.

conciliare studio lavoro vita privata

Quindi le difficoltà ovviamente raddoppiano o triplicano in alcuni casi.

Può cambiare la modalità dell’esame, può cambiare il materiale e il tempo che occorre per preapararla, ma il gioco è sempre lo stesso.

(ovviamente devi stare molto attento, perché senza le giuste informazioni rischi di studiare e lavorare e farti male, proprio come spieghiamo in quest’altro articolo)

Non c’entra il metodo di studio, l’apprendimento rapido, le tecniche di memorizzazione e tutte ste cazzatine arrivate in Italia solo per “spillare soldi agli studenti” convinti che grazie a queste miracolose e sconosciute formule magiche si sarebbero riusciti a laureare velocemente.

Lo so che hai anche ragione a pensarlo, perchè te lo fanno anche credere, ma la verità è che bisoga conoscere le regole del sistema per poter vincere la partita.

E se questo basta per qualsiasi studente, per gli studenti lavoratori c’è un’aggravante in più, ovvero che gli studenti lavoratori devono anche riuscire a conciliare tre cose contemporaneamente, ovvero studio, lavoro e vita privata.

E questo è possibile SOLO in 3 casi:

  1. Un tuo amico, tuo fratello (coetaneo) o una persona a te particolarmente vicina ci è riuscita e ti dice esattamente come ha fatto;
  2. Facendo una marea di errori e cazzate che sicuramente non ti aiutano ad andare veloce, anzi, ti rallentano un casino;
  3. Replicando l’esperienza di un mentore che c’è già passato ed è riuscito a compiere la grande impresa con risultati degni della tua stima.

conciliare studio lavoro vita privata

Non tu, ma io e Attilio, non avendo avuto a disposizione SOLO la possibilità n.2, delle tre mostrate sopra, siamo stati costretti a fare milioni di errori nel nostro percorso.

Però oggi siamo la prova vivente (insieme ai nostri studenti) che avendo un sistema collaudato e testato, è assolutamente possibile conciliare studio, lavoro e vita privata in modo efficace per laurearsi velocemente e con voti alti.

E purtroppo per te, se continui a raccontarti  scuse razionali per giustificare il tuo fallimento piuttosto che prenderti la responsabilità delle tue azioni, il risultato sarà sempre lo stesso.

Se oggi ti impegni tantisismo ma i tuoi risultati non riflettono il tuo impegno, allora c’è qualcosa da sistemare.

È evidente.

Magari c’è qualche informazione che ti manca, forse ci sono dei passi che devi fare e che tu non conosci e che devi acquisire il più velocemente possibile per riuscire a laurearti velocemente e con voti alti.

Non c’è altra possibilità.

conciliare studio lavoro vita privata

La migliore via per svoltare nel tuo percorso, accelerarlo e riuscire finalmente a conciliare studio, lavoro e vita privata in modo efficace e laurearti velocemente e con voti alti (la trovi qui sotto)

Che ti piaccia o no, la tua situazione da studente lavoratore è uguale alla situazione di qualsiasi altro studente lavoratore e se c’è riuscito lui, puoi riuscirci anche tu.

Non è questione di “pudenza della mende”, ma ti assicuro che anche solo rimuovere la convinzione errata limitante vista sopra e credere  fermamente a quanto scritto sopra, attiverà in te un potenziale che ti permetterà di raggiungere risultati migliori.

Non c’è da dire “secondo me…”

Fidati che è così.

Parola di chi, come te, c’è già passato.

Come spiegiamo e dimostriamo all’interno del Sistema Laurearsi Lavorando, i criteri decisionali del professore nel momento in cui ti valuta e ti mette il voto, sono sempre gli stessi a prescindere che sia un esame di Ingegneria, Economia o Medicina.

Il codice decisionale del professore è uno dei tanti aspetti chiave che devi assolutamente conoscere (lo riveliamo all’interno del Sistema Laurearsi lavorando).

Se non lo sai, Laurearsi Lavorando è il primo ed unico Sistema (step by step) in Italia per conciliare studio, lavoro e vita privata in modo efficace e laurearsi velocemente e con voti alti.

Un sistema che abbiamo collaudato prima su di noi e poi su tutti i nostri amici e collaboratori che studiano e lavoro e solo dopo abbiamo divulgato al grande pubblico, proprio perchè l’abbiamo reso comprensibile anche per chi magari è all’inizio, oppure per chi ha delle abitudini sbagliate.

Il sistema ti istalla quelle abitudini corrette e potenzianti, quei comportamenti efficaci che – per forza di cose – la maggior parte di studenti NON ha e ti dice esattamente cosa fare per conciliare studio, lavoro e vita privata in maniera efficace, laurearti velocemente e con voti alti senza rinunciare alla tua vita sociale e privata, anche se hai meno tempo rispetto a tutti i colleghi.

Mi raccomando, ti aspettiamo all’interno del sistema Laurearsi lavorando (trovi tutte le info QUI) oppure, se non sei ancora pronto e convinto, ci sono una marea di contenuti gratuiti che noi divulghiamo continuamente, sia qui sul blog, sia nella nostra pagina Facebook, sia su Youtube.

Tra l’altro, se non l’hai ancora fatto, ti invito a iscriviti al video-corso gratuito in cui io e Attilio ti sveliamo i 3 segreti per laurearsi velocemente e con voti alti anche se studi e lavori.

Ad un futuro degno degli enormi sacrifici che stai facendo!

Nicola Guarino

acquistare corso laurearsi lavorando

Leave a Reply

prova-corso

Vuoi scoprire i 3 Segreti per LAUREARTI VELOCEMENTE e con VOTI ALTI anche se Studi e Lavori?

INSERISCI IL TUO NOME E LA TUA MIGLIORE EMAIL

E ACCEDI SUBITO AI 3 VIDEO GRATIS!

Complimenti! Ti abbiamo inviato una email con il link al Video n.1 (controlla in SPAM)