Come e quando studiare efficacemente se studi e lavori!

Benvenuto all’interno di questo nuovo articolo! Oggi voglio parlarti di come e quando studiare efficacemente se studi e lavori per dare il massimo all’Università e non rimanere dietro con le materie col rischio di andare fuori corso!

(in tantissimi mi fanno questa domanda e finalmente voglio dare una risposta)

Se deciderai di leggere questo articolo, ti avverto: preparati ad entrare in contatto con informazioni TOTALMENTE contro-intuitive e contrarie rispetto a tutto ciò che ti è stato raccontato sul tuo modo di studiare.

Eh sì, perché un mio obiettivo in questo articolo sarà quello di farti riflettere su tutte le cavolate che l’ambiente che ti circonda ti ha conficcato nella testa, facendoti credere si trattasse di cose vere, quando invece ti hanno raccontato solo menzogne.

Quindi…

Sei pronto a scoprire le falsità che ti hanno spacciato per verità assoluta sullo studio, su come e quando sarebbe meglio studiare, e al contrario ingurgitare la VERITA’ in un solo boccone?

Se la tua risposta è “Sì”, tieniti forte che si parte.

3…2…1… Andiamo!

conciliare studio lavoro vita privata

Come e quando studiare efficacemente se studi e lavori: come stanno davvero le cose?

Voglio distruggere una convinzione assolutamente sbagliata che moltissimi studenti universitari, lavoratori e NON – ma in generale, anche tantissime persone comuni – hanno quando si parla di “come essere produttivi, nel lavoro e nello studio”.

Eccola…

Molte persone pensano che, in realtà, il momento migliore della giornata per iniziare a lavorare e studiare sia quello in cui iniziano a carburare, e che questo momento sia all’incirca a metà mattinata.

E dicono così di questo tipo:

“Eh, io prima delle 10:00/11:00 non inizio a carburare!

Studiare la mattina?!? Non fa per me!

Io sono un tipo notturno, quindi mi concentro dal tardo pomeriggio in poi”.

Ora, tutto bellissimo se non fosse che la SCIENZA dice il contrario.

Ovvero, che la mattina è il momento migliore per studiare.

Eh sì.

E adesso ti rivelo il perché.

Come e quando studiare efficacemente: come funziona il nostro organismo

In particolare, il nostro organismo funziona come una batteria.

La mattina siamo molto molto molto più carichi, e ci andiamo scaricando durante il giorno.

Questo significa che se tu devi fare qualcosa di impegnativo – un’attività molto intensa, coinvolgente – devi cercare di svolgerla nelle prime ore della mattina.

O nella prima parte della giornata, quantomeno.

Perché se cerchi di svolgere quelle attività la sera, come studiare, diventa qualcosa di veramente pesante e difficile da fare bene.

Pensaci…

Come ti senti ogni volta che ti metti a studiare la sera?

Una marmellata scaduta, esatto.

E adesso hai capito qual è il motivo per cui ti senti così!

Quindi, quello che devi fare è mettere attività molto difficili, come studiare, la mattina.

Fatta questa doverosa premessa, in questo articolo voglio anche rivelarti un TRUCCO per riuscire a studiare di più, a fare molto di più, se sei uno studente lavoratore.

Drizza le orecchie, perché è qualcosa di cui nessuno ti ha MAI e poi MAI parlato – per ignoranza, te lo assicuro.

Ecco il trucco che ti ho promesso, servito su un piatto d’argento…

conciliare studio lavoro vita privata

Come e quando studiare efficacemente: il TRUCCO (semi) sconosciuto che ti aiuterà a fare più pagine e studiare meglio da studente lavoratore

Se studi la sera, come ti dicevo, ti sarai reso conto che ti viene molto difficile.

E questo – come ti ho spiegato – perché stai dedicando allo studio (leggi: un’attività difficile) la CACCA delle tue energie mentali.

E’ chiaro che se ti metti davanti ai libri alle 22:30 dopo una giornata di studio e lavoro, gli occhi iniziano a lacrimarti, ti sanguinano, e inizi a sbavare come uno zombie di Resident Evil.

Giusto?

Oh…

Ora, se ammettiamo per un attimo che tu studi dalle 22:00 a mezzanotte, dedicando due ore “serali” allo studio… smetti di studiare a quell’ora!

Cioè, non studiare più la sera!

Sposta quelle due ore la mattina.

Ipotesi:

Se tu dopo aver studiato vai a letto, e dormi da mezzanotte alle 07:00, per poi svegliarti e prepararti per andare a lavoro o studiare, puoi cambiare questa routine alzandoti alle 05:00 e andando a letto alle 22:00.

In questo modo, dormi SEMPRE 7 ore – come prima.

Ma dedichi allo studio la prima parte della giornata che, come ti dicevo, è la più adatta per svolgere compiti difficili come studiare.

Se farai così, ti renderai conto che ciò che sei in grado di fare in quelle due ore mattutine, saresti in grado di farlo in 5 ore del pomeriggio.

Di conseguenza, risparmierai una quantità ENORME di tempo, studiando con un livello di energia e concentrazione che non pensavi fosse possibile!

Quindi, elimina lo studio la sera, svegliati due ore prima la mattina.

La tua quantità di sonno NON verrà intaccata, ma la tua produttività si moltiplicherà di almeno 3 volte.

E questo ti porterà risultati nello studio che nemmeno immagini:

  • molti più esami universitari
  • superati con voti alti
  • e con una facilità ESTREMA!

Quello che ti ho appena spiegato è uno dei concetti più importanti del libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti”, in vendita su Amazon, di cui sono Autore insieme a Nicola, il mio socio.

Questo concetto è il Daily Cycle, ovvero Ciclo del giorno, e noi lo applichiamo ormai da oltre 5 anni, con enormi risultati.

E lo stesso fanno i nostri studenti, quelli che hanno acquistato i nostri Corsi Avanzati.

** Se non li conosci, i nostri Corsi Avanzati sono:

– Il Sistema Laurearsi Lavorando, il prima Sistema per dare più esami con voti più alti se studi e lavori e conciliare studio, lavoro e vita privata in modo efficace (creato specificatamente per gli Studenti Lavoratori)

– Il Video Corso Sessione col Botto! – il primo video corso in Italia che ti insegna come preparare due o più esami contemporaneamente e dividere lo studio (adatto se NON sei uno Studente Lavoratore)

Oltre al libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” – oltre 60 recensioni a 5 stelle – in vendita su Amazon.

NB: Laurearsi Lavorando CONTIENE il Video Corso Sessione col Botto + altre 90 video lezioni per oltre 15 ore di formazione!**

Come e quando studiare efficacemente: le obiezioni più comuni che riceviamo

Probabilmente adesso stai pensando questo:

“Attilio, tutto bello, ma guarda che io ci ho provato una volta a svegliarmi prima per studiare. Il risultato era che mi girava la testa da morire, mi sentivo svenire e alla fine sono dovuto andare a letto perché stavo quasi male.

E poi, a volerla dire tutta, la mattina sono stonatissimo e non credo di essere davvero energico per studiare bene!”

Procediamo per gradi.

  1. Innanzitutto, è chiaro che le prime volte che proverai ad implementare questa routine di studio, la testa ti sembrerà girare come una giostra. Ma è la stessa reazione di quando ti iscrivi in palestra dopo anni in cui non ti allenavi: all’inizio è sempre dura, ma se ti abitui vedrai i benefici di quell’allenamento. Uguale uguale con lo svegliarsi prima la mattina;
  2. Non devi alzarti e, mentre hai gli occhi ancora chiusi, prendi i libri in mano e inizi a studiare. NO. Ti svegli, vai in bagno a pisciare, ti lavi la faccia, fai colazione, caffè, e dopo aver completato il tuo risveglio – circa 20-30 minuti – ti metti a studiare.

Capito?

conciliare studio lavoro vita privata

Conclusione

Se hai letto tutto, dall’inizio alla fine, hai capito finalmente come e quando studiare efficacemente se sei uno studente lavoratore.

Applicando ciò che hai appena finito di leggere nelle scorse righe, ti garantisco che triplicherai il numero di pagine che riesci a studiare attualmente e, di conseguenza, riuscirai a preparare più esami universitari e superarli con voti più alti della tua stessa media.

Ma sappi che ciò che abbiamo visto oggi non è altro che la punta dell’Iceberg.

Esatto!

Ci sono tantissime strategie che sono in grado di accelerare il tuo percorso universitario, ribaltarlo totalmente in positivo, farti recuperare le materie che ti sei lasciato dietro, e laurearti velocemente e con voti alti da studente lavoratore.

E sono tutte rivelate all’interno del Video Corso Laurearsi Lavorando.

Cos’è?

Si tratta di un Video Corso in 96 lezioni in cui io e Nicola ti riveliamo esattamente come siamo riusciti a recuperare una situazione universitaria davvero incasinata, in cui io frequentavo Giurisprudenza, prendevo voti alti ma andavo lento come una lumaca e già al primo anno ero praticamente fuori corso, e lui aveva sbagliato a scegliere l’Università e dava davvero pochi esami, a…

… laurearci in Giurisprudenza (io) in 5 anni esatti col voto di 110 e Lode, e lui in Economia e Amministrazione Aziendale in tempo col voto di 105.

Il tutto, studiando e lavorando, anche full time!

==> Accedi al Video Corso Laurearsi Lavorando ADESSO!

All’interno di Laurearsi Lavorando io e Nicola ti spieghiamo tutto ciò che devi sapere – e che nessuno ti ha mai insegnato – su come:

  • preparare due o più esami contemporaneamente e dividere lo studio, prevedendo gli imprevisti che rischiano di mandare all’aria la tua preparazione;
  • gestire il tuo tempo al meglio sfruttando ogni singolo secondo della tua giornata ed evitare di fare cose sbagliate come studiare la sera;
  • gestire gli altri, per evitare di ritrovarti contro anche le persone che ami di più;
  • avere una mentalità forte e vincente ed essere sempre motivato a studiare, anche quando non ne hai assolutamente voglia.

E questa è solo una piccola parte di quello che scoprirai al suo interno.

==> Accedi al Video Corso Laurearsi Lavorando ADESSO!

Spero di vedere il tuo nome presto tra quello dei nostri studenti.

acquistare corso laurearsi lavorando

Ad un futuro degno degli enormi sacrifici che stai facendo

Attilio Cordaro

Leave a Reply

prova-corso

Vuoi scoprire i 3 Segreti per LAUREARTI VELOCEMENTE e con VOTI ALTI anche se Studi e Lavori?

INSERISCI IL TUO NOME E LA TUA MIGLIORE EMAIL

E ACCEDI SUBITO AI 3 VIDEO GRATIS!

Complimenti! Ti abbiamo inviato una email con il link al Video n.1 (controlla in SPAM)